Uomo e Artista

VITA di Antonino Sapienza

Antonino Sapienza nasce a Siracusa 01.08.1934, dove è vissuto ed ha lavorato nel suo studio di via Bacchilide 39/b, sede al contempo di un cenacolo d’arte prima, di una piccola galleria ai nostri giorni.

L’uomo

E’ stato un uomo schivo, privo di complicazioni concettuali, non coltivando  acrobazie stilistiche e nella sua innata umiltà ha elaborato il sogno antico della pittura espressa così come “pura arte”. Si forma da autodidatta, respirando sin da giovane, la volontà di creare, di plasmare i colori e la materia studiando ed osservando la natura ed il mondo circostante, a volte anche in completa solitudine.

Verrà poi, in epoca matura, il periodo di frequentazione dell’ente Siciliano “Arte e Cultura” presieduto da Giuseppe Consiglio e sorto in memoria del maestro Giuseppe Sorano.

In seno ad esso, l’artista vivrà anni di grande fermento ed attività pittorica.

Per chi conosce il panorama di quegli anni a Siracusa, non sarà difficile far tornare alla memoria nomi di artisti come : Ferrari, Catinella, i due Golino, Ruggieri, Magrì, Bonnici , Mangiafico, Lombardo, Cocuccio, Betta, Cucè, Schifano e non ultimo il maestro Carlo Capodieci.

 L’Artista

Per Antonino Sapienza  olio su tela era la tecnica preferita, ma non diserterà di certo la sperimentazione attraverso  materiali e tecniche pittoriche sempre diverse.

Gli estimatori  andavano lì, a scovarlo nella sua “bottega” alla ricerca tra le tante tele di nuove composizioni , nuove vie del colore.

Le sue opere, calcano l’impronta impressionistica e quella di figurazione. L’espressionismo figurativo, sarà ricorrente nella produzione di Antonio Sapienza, lui stesso dichiarerà più volte  di esser fortemente legato alle  “figure” tutte diverse, ma tutte dallo stile pittorico  inconfondibile.

Il tratto è sicuro ma delicato, i colori sempre ricchi e pastosi, luci ed ombre formano alla fine un connubio perfetto. L’artista , studia e predilige la tecnica caravaggesca che abborda con serena umiltà, cercando tra i toni scuri, quella “famosa” luce di speranza e di vita.

C’è molta solitudine tra le sue tele ma nel contempo, affiora sempre dirompente  dal fondo, quel bagliore che le accende misteriosamente.

I paesaggi definiti dai più , magnifici ed a volte fantastici , ci stupiscono continuamente e non si può non ricordare quanta bellezza e sogno l’artista abbia profuso nell’omaggio a Kandinsky.

La ricerca del colore, sarà per tutta la sua attività il fil rouge, il segno distintivo.

Due grandi pale d’altare visibili presso la Chiesa di S. Rita in Siracusa danno lustro alla produzione a carattere sacro, trattasi di una Madonna col Bambino e di una Deposizione di Cristo. Infine insieme alla pittura  ricordiamo  l'approccio e la scoperta di Antonio Sapienza  per la scultura.

L’artista ha modellato dei marmi “di scarto” dando vita a una pregevole serie di figure ed  ha dedicato dei bassorilievi ad alcuni dei nostri papi arricchendo la sua produzione , già notevole.

 

Arte è Vita

L’essere di Antonino Sapienza è l’essere di un uomo semplice ,che quasi inconsapevolmente, dona a tutti noi un raggio di luce sulla quotidianità.

Attraverso i volti, attraverso i paesaggi, i colori fluttuano leggeri  tra sogno e realtà in una pittura che è il racconto della verità.

Intorno all’Arte di Antonino Sapienza c’è palpabile un fantasmagorico mondo che ha dato e continuerà a dare  attraverso le sue opere,  lustro al panorama pittorico Siracusano, e non solo.

Copyright ® Sonia Sapienza 2013

Biography life of Antonino Sapienza

Antonio Sapienza was born in Syracuse 08.01.1934, where he lives and works in his studio in Via Bacchilide 39 / b, seat while a coterie of art first and a small gallery today.
The man
It 'a reserved man, uncomplicated conceptual, stylistic acrobatics and does not cultivate his innate humility has developed the ancient dream of painting expressed as "pure art."
It forms a self-taught, breathing from an early age, the desire to create, to shape the colors and the matter studying and observing nature and the world around them, sometimes even in complete solitude.
 It will then, in mature age, the period of attendance at the institution Siciliano "Art and Culture" Council and chaired by Joseph built in memory of Mr Joseph Sorano.
Within it, the artist will live years of great turmoil and painting activity.
For those who know the views of those years in Syracuse, will not be difficult to bring back to memory the names of artists such as Ferrari, Catinella, the two Golino, Ruggieri, Magrì, Bonnici, Mangiafico, Lombard, Cocuccio, Betta, Cucè, Schifano and do not Finally, the teacher Carlo Capodieci.
 The Artist
For Antonio Sapienza oil on canvas is the preferred technique, but certainly not diserterà experimentation with materials and techniques of painting are always different.
The fans are there, find him in his "shop" in search of the many paintings of new compositions, new ways of color.
His works, impressionistic tread footprint and that of figuration. The figurative expressionism, will be recurring in the production of Antonio Sapienza, declare himself several times to be strongly linked to the "actors" are all different, but all from the unmistakable style of painting.
The stretch is safe but delicate, the colors always rich and mellow, light and shadows formed at the end of a perfect marriage.
The artist, he studied the technique of Caravaggio and prefers that boards with serene humility, searching through the dark tones, the "famous" light of hope and life.
There is a lot of loneliness in his paintings but at the same time, always emerges from the bottom disruptive, that glow that lights up mysteriously.
The landscapes define yourself by most, beautiful and sometimes fantastic, continually amaze us and you can not remember how much beauty and dream the artist has lavished homage to Kandinsky.
The search for the color, it will be for all its activities the common thread, the hallmark.Antonio Sapienza was born in Syracuse 08.01.1934, where he lives and works in his studio in Via Bacchilide 39 / b, seat while a coterie of art first and a small gallery today.

Copyright ® Sonia Sapienza 2013

Commenti più recenti

22.03 | 22:16

magnifiche opere complimenti di vero cuore.....

...
02.05 | 19:38

Hi there, Antonio. No-one can actually understand how you gather, what is your FB profile and what sort of events do you organize...

...
16.04 | 14:19

Hi Antonio,I´ve found your pictures on fb, I like it very much.There is written invalid www.cenacoloartevita,it but www.cenacoloartevita.it is right Gemma

...
01.12 | 16:52

La vita spesa per l'arte. Meravigliose creature.

...
Ciao!
Prova a creare la tua pagina web come me! E' facile e lo puoi provare gratis
ANNUNCIO